DumfriesDumfries

Denzel Dumfries, esterno dell’Inter, ha concesso un’intervista ai microfoni del MatchDay Programme di Inter-Salisburgo. Queste le sue parole:

“Sono sempre stato molto determinato nel voler diventare un calciatore, ho lavorato molto e sono orgoglioso di essere arrivato al livello in cui sono ora. Tutte le volte che scendo in campo è speciale, soprattutto davanti ai tifosi nerazzurri: giocare a calcio è quello che amo e mi dà sensazioni uniche.

Questa maglia significa molto, in città come in giro per il mondo vedere tanti tifosi che la indossano è incredibile, per questo quando mi preparo per scendere in campo mi sento onorato di vestirla. Prima delle partite sono tranquillo e concentrato, con l’esperienza si riesce ad essere sempre più focalizzati sul lavoro da fare per migliorarsi.

L’idolo nerazzurro?

Direi Maicon, nel suo ruolo è stato uno dei più forti della storia. Fuori dal calcio? Michael Jordan, ha avuto un impatto incredibile nel basket e non solo”.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: