Alexis SanchezAlexis Sanchez

Potrebbero essere quattro le novità di formazione dell’Inter contro il Salisburgo rispetto ieri a Torino. Lo sostiene la Gazzetta dello Sport, escludendo che possano riguardare anche il reparto avanzato nerazzurro. Per il grande momento che stanno attraversando Lautaro e Thuram, ma anche per la scarsità di alternative. Si legge infatti nel focus:

Pochi i dubbi in avanti dove Arnautovic non è ancora pronto (idem Cuadrado) e dove Sanchez non è ancora sul livello (come condizione e incisività) di Lautaro e Thuram. La ThuLa del resto come gol e assist in Europa ha fatto peggio solo di Guirassy e Silas dello Stoccarda: difficile per Inzaghi non schierarli titolari anche in Champions. Il Niño Maravilla, risparmiato a Torino dopo i 180′ con il Cile, martedì può tornare utile a partita in corso, ma il tecnico di Piacenza nel finale contro i granata ha provato Mkhitaryan come seconda punta o comunque dietro il centravanti. Non è una soluzione dal 1′, ma magari una mossa se il match dovesse mettersi in un certo modo”.

%d