Dopo l’arrivo di Pavard, il mercato dell’Inter sembrava chiuso ma la società nerazzurra stava lavorando ad un altro acquisto per rinforzare il centrocampo. Tra i nomi accostati ai nerazzurri c’è anche stato un vecchio pallino, Carlos Alcaraz del Southampton, talento classe 2002 già cercato dai nerazzurri un anno fa:

“Poco concreta pure la pista Van de Beek, mai davvero stuzzicante l’idea Pereyra. Chi sarebbe eventualmente potuto entrare in gioco, perché ancora sul taccuino nerazzurro, è Charly Alcaraz, ma l’Inter avrebbe dovuto trattare col Southampton un acquisto definitivo da 20 milioni di euro. Affare oggi impossibile per ragioni di equilibri finanziari”, chiosa Tuttosport.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: