Situazione difesa. L’Inter lavora ai rinnovi di Skriniar, De Vrij, Darmian e D’Ambrosio, ha messo da tempo nel mirino il giovane Scalvini, ma intanto occhio all’interesse per Rodrigo Becao, 26enne dell’Udinese.

L’ex CSKA Mosca si sta disimpegnando in maniera egregia da braccetto di destra nella difesa a tre di Sottil e il suo rendimento non è passato inosservato ai dirigenti nerazzurri.

Come riportato dal Corriere dello Sport:

“Per l’Inter, e per Inzaghi, sarebbe un innesto utile: non necessariamente come titolare, ma senz’altro per completare il reparto. Già, ma quella friulana di solito è una bottega particolarmente cara, allora come potrebbe, il brasiliano, rivelarsi un buon affare? Semplicemente per il fatto che ha il contratto in scadenza nel 2024 e, non a caso, sul tema, c’è già stato qualche tira e molla con la società bianconera. L’ultima idea della famiglia Pozzo è quella di convincere Becao a prolungare di un anno, quindi fino al 2025, in modo da tale da riuscire ad incassare una ventina di milioni dalla sua cessione, ormai data per scontata la prossima estate.

Marotta e Ausilio, invece, puntano a portarlo a Milano per 10-12 milioni. Concorrenza? Occhio al Napoli in particolare.

Di Laura Galli

23 | Como | ⚫🔵

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: