Ecco le proposta per la porta dell’Inter riportate da Alfredo Pedullà: secondo i rumors emersi in queste ore dipende tutto da Handanovic.

Sono diversi i profili accostati alla porta dell’Inter in vista dell’estate. Nei giorni scorsi è emerso il nome di Sommer, nelle scorse ore di Neto e Rossi. La lista è lunga, tutto dipenderà dal futuro di Samir Handanovic, in scadenza al 30 giugno 2023. Ecco le novità riportate da Alfredo Pedullà sui rumors che riguardano appunto la porta dell’Inter.

La lista di nomi per la porta.

Fateci caso: all’Inter vengono accostati tutti i portieri prevedibilmente a parametro zero dalla prossima estate, basta scorrere la lista per memorizzare che in un modo o nell’altro sono in orbita nerazzurra. La verità è un’altra: prima di qualsiasi passo, l’Inter vuole capire bene cosa intenderà fare Handanovic. È una ineccepibile questione di riconoscenza, anni di fedeltà e attaccamento alle spalle.

Dipende da Handanovic

Se Handanovic decidesse di restare, con condizioni economiche compatibili con il ruolo di vice, avrebbe la precedenza. Altrimenti si cercheranno soluzioni convenienti, partendo dal presupposto che uno come Sommer – in scadenza con il Borussia Monchengladbach – accetterebbe proposte solo per fare il titolare e non la comparsa. Quindi bisognerebbe rivolgersi altrove, a meno che non entri in discussione Onana per una grande plusvalenza essendo arrivato a parametro zero, ma non ci sono tracce in tal senso. E per il resto bisogna aspettare le valutazioni definitive firmate Handanovic.

Di Laura Galli

23 | Como | ⚫🔵

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: