Andreas Brehme, ex terzino dell’Inter Campione d’Italia e del Mondo nel 1989 e nel 1990, ha parlato ai microfoni di MagazinePragma soffermandosi in primis sui nerazzurri:

“La squadra ha bisogno di un po’ più di continuità, ma la stagione sarà lunga ma quest’anno vedo una grande competizione in Serie A fino all’ultima giornata”. Poi, discorso sulla Germania di Hansi Flick e su Robin Gosens: ” Finora ho emozioni contrastanti sulla squadra. La partita con il Giappone è stata orribile, contro la Spagna molto meglio.

Ma ci sono ancora un paio di domande, soprattutto in nostra difesa. Io avrei convocato Gosens: ja giocato bene come ad esempio a Barcellona ma anche in altre partite ha fatto bene anche se ha giocato per pochi minuti. Spero che sia nel progetto Inter per il prossimo anno anche se lo vedo anche in un’altra squadra“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: