L’Inter punta forte su Giorgio Scalvini in vista del futuro. Il Corriere dello Sport anche oggi rilancia il nome del difensore entrato da poco nel giro della Nazionale, con i nerazzurri che fanno leva in particolare sull’ottimo feeling con l’Atalanta per opzionare il ragazzo di indubbie qualità. L’idea di Marotta e soci, non potendo investire immediatamente per le note limitazioni economiche, è quella di chiudere l’affare in ‘stile Gosens’, ovvero con un prestito con obbligo di riscatto.

Al di là della formula, occorre trovare l’intesa sul costo del cartellino: l’Atalanta è da sempre bottega cara e su Scalvini ci sono pure Juve e City. Ma l’Inter ha una carta in mano che potrebbe fare la differenza: “La carta ha il nome di Fabbian, ovvero il centrocampista classe 2003 che il club di viale Liberazione ha girato in prestito alla Reggina, dove si sta imponendo come uno dei migliori giovani della serie cadetta – spiega il Corsport -. All’Atalanta piace parecchio e potrebbe essere interessata a coinvolgerlo nell’affare-Scalvini”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: