Inter,Inzaghi

Ecco le dichiarazioni di mister Inzaghi al termine della gara contro la Sampdoria, vinta per 3-0

Le parole di Inzaghi post Inter-Sampdoria

Ambiente sereni in casa Inter dopo la vittoria contro la Sampdoria, che conferma il periodo positivo dei nerazzurri. Ne ha parlato anche mister Inzaghi, che si è espresso ai microfoni di Sky Sport dopo il 3-0 ai danni della Samp: “Stiamo bene, la squadra è in fiducia. Stiamo ottenendo vittorie convincenti, ma dobbiamo continuare. Il campionato corre veloce, nessuno rallenta, ma il nostro mese di ottobre è quasi perfetto. Mi diverto tanto a veder giocare la squadra, stiamo bene in campo e sappiamo quello che vogliamo. Mi sto riportando dentro giocatori che sono mancati, ora manca solo Brozovic, quando un allenatore può scegliere è più facilitato nel lavoro.

Sul calendario

« Il calendario da qui alla sosta bisogna guardarlo, abbiamo partite difficili e impegnative. La classifica però va guardata ora relativamente: abbiamo perso punti e abbiamo sbagliato, le altre corrono. Mancano tre partite, più quella di Monaco contro cui bisognerà fare una partita seria. »

Su Çalhanoglu

« Sta facendo molto bene, così come gli altri due. Ho pensato a lui lì dopo l’infortunio di Brozovic, in un momento serio e delicato. Asllani sta crescendo giorno dopo giorno, con la Roma ho pensato a Calha lì perché anche da mezzala gli piace molto venire a giocare la palla. »

Sull’assenza di Brozovic

« Brozovic forse non ci sarà martedì e vedremo per domenica, ci sarà un imbarazzo che mi farà felice. L’allenatore è pagato per scegliere e di volta in volta manderemo in campo i migliori. »

Su Correa

« Lui lo sa che ho tantissima fiducia in lui. Lo conosco benissimo, l’anno scorso quando è stato bene ha fatto cose importanti. Ora ha avuto un problemino, è rientrato e deve continuare a lavorare come sta facendo giornalmente. Sa che c’è concorrenza, sarà un valore aggiunto da qua alla fine“.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: