Sabato brillante quello delle nerazzurre: l’Inter cala un poker nel Derby e sale a quota 16 punti rimanendo così in cima alla classifica.

Inter Women, vittoria e poker nel derby

L’Inter Women si aggiudica il primo Derby della stagione grazie ad uno splendido poker segnato da Van Der Gragt, Tabitha Chawinga è una doppietta di Elisa Polli.

La squadra di Guarino nonostante la pausa nazionale approccia alla partita subito con determinazione e convinzione. Il vantaggio arriva dopo soli nove minuti dal primo calcio d’angolo guadagnato: Karchouni dalla bandierina, Van Der Gragt sceglie il tempo giusto per andare ad impattare di testa e portate in vantaggio le nerazzurre.

Il Milan risponde con Thomas ma Durante si supera con un grande riflesso e raccoglie l’occasione più limpida al 30′ con la traversa di Mesjasz.

Al minuto ’32 c’è il raddoppio con Chawinga, che si coordina alla perfezione e calcia al volo, non lasciando scampo alla difesa rossonera.

Il terzo gol parte dai piedi della numero 11 che serve Polli: grazie ad una deviazione di Árnadòttir la palla finisce in rete. Il primo tempo si chiude sul 3-0.

Nonostante l’ampio vantaggio le nerazzurre partono fortissimo ed al minuto 54′ calano il poker: ancora lei, ancora Elisa Polli che a due passi dalla rete fionda la palla in rete.

Il ritmo della partita cala, ma la formazione di Coach Guarino si rende pericolosa in più occasioni con Bonetti ed Ajara, ma il risultato rimane invariato.

Si chiude quindi con un poker il primo scontro tra le due squadre milanesi in questo campionato, con un’Inter sempre più convincente e intraprendente che mantiene il primo posto della classifica.

INTER – MILAN 4-0

GOL: 9′ Van der Gragt (I), 33′ Chawinga (I), 42′ autogol Árnadóttir (M), 54′ Polli

INTER: (4-2-3-1)

22 Durante; 2 Sønstevold, 3 Van der Gragt, 19 Alborghetti, 14 Robustellini; 34 Mihashi (73′ 6 Santi), 20 Simonetti (59′ 27 Csiszár); 11 Chawinga (73′ 7 Marinelli), 5 Karchouni, 33 Ajara Nchout (87′ 18 Pandini); 9 Polli (59′ 10 Bonetti). A disposizione: 12 Piazza, 8 Brustia, 17 Fordos, 29 Kristjánsdóttir. Coach: Rita Guarino.

MILAN (3-4-2-1):

1 Giuliani; 4 Árnadóttir, 6 Fusetti, 25 Mesjasz; 7 Bergamaschi (62′ 3 Andersen), 11 Grimshaw, 8 Adami, 27 Tucceri Cimini (79′ 20 Soffia); 10 K. Dubcová (62′ 18 Piemonte), 19 Thomas (84′ 26 M. Dubcová); 9 Asllani. A disposizione: 15 Carage, 32 Babb, 39 Donolato, 41 Cesarini, 93 Beka. Coach: Maurizio Ganz

Di Laura Galli

23 | Como | ⚫🔵

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: