Al rientro dalla sosta è in agenda il duello con la Roma e per l’appuntamento di San Siro prosegue con buone sensazioni il recupero di due titolarissimi dell’Inter: Romelu Lukaku dovrebbe tornare a pieno regime proprio l’1 ottobre, ma cresce la fiducia anche su Hakan Calhanoglu.

“Il turco si è fatto male dopo rispetto a Big Rom e la sua distrazione al flessore sinistro ha coinvolto un muscolo diverso, ma da subito lo staff medico ha colto la possibilità di accorciare i tempi per rimetterlo in sesto – puntualizza La Gazzetta dello Sport -. Ieri Calha ha così finalmente fatto un lavoro sul campo personalizzato, proprio come Lukaku. Dipenderà dalle prossime sedute e da quando rientrerà in gruppo ma, anche se la corsa contro il tempo dovesse fermarsi prima di Mou, è probabile che Hakan torni in Champions”.

Di

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: