Il noto giornalista interista, Fabrizio Biasin, è stato intervistato oggi su un canale nerazzurro, rispondendo a dei quesiti sul mercato che verrà:

Le parole di Biasin

Correa

“David per Correa? Mai sentito parlarne, sarei sorpreso. Correa resterà all’Inter, non si getta alle ortiche un acquisto da 30mln: si spera possa aumentare il rendimento.”

Offerte ai big

“Ricevere offerte per i propri big è una cosa positiva, vuol dire che i propri giocatori valgono: bisogna esserne contenti.”

Scamacca

“Scamacca è una delle varie opzioni per l’attacco, non l’unica. L’Inter lo apprezza molto ma non è facile trattare con Carnevali e il Sassuolo.”

Bremer

“Tra Inter e Bremer è scattata la scintilla, lui si è più o meno promesso. Cairo gli ha promesso di farlo partire per una cifra non esagerata: se verranno mantenute le promesse, ci sono buone speranze di vederlo in neroazzurro”.

Lautaro

“Nel momento di difficoltà dell’Inter, Lautaro non è sceso dalla barca: aveva offerte dall’Inghilterra, ma è rimasto ed ha rinnovato.”

Plusvalenze estive

“Idea di fare plusvalenza con De Vrij. L’addio di big è una possibilità, ma dipende da richieste e interesse degli stessi. Ci sono tanti giocatori, ora non all’Inter, che possono portare un bel tesoretto.”

Onana-Handanovic

“L’idea dell’Inter è che si può portare avanti il rapporto con Handanovic, ben sapendo che il titolare sarà Onana.”

Nuovo capitano

“Il nuovo capitano? La mia sensazione è che dipende da ciò che accadrà in estate e secondo me la prima scelta della società è Skriniar.”

Dybala

“Dybala piace tantissimo a Marotta, che si parla anche in queste ore con l’entourage. Marotta però non vuole che l’affare comporti la fuoriuscita automatica di un giocatore (ad esempio Lautaro).”

Pinamonti

“Non preferisco Pinamonti a Scamacca, dico solo che non vale la metà del secondo.”

Scudetto

“Penso che l’Inter abbia tutte le possibilità di vincere lo Scudetto, abbia il dovere di provarci fino in fondo ma non l’obbligo della vittoria.” 

Situazione Perisic

“Quando la richiesta di Perisic era esagerata, l’Inter ha preso Gosens e si è cautelata. Penso che senza offerte importanti (finora non arrivate) si andrà avanti insieme ma non alla cifre chieste mesi fa.”

Il trasferimento di Lukaku

“Se l’Inter decide di vendere un giocatore è perché già sa come sostituirlo. L’Inter è rimasta scottata, sorpresa e infastidita da Lukaku, non avrebbe voluto venderlo e si è trovata a doverlo rimpiazzare in una settimana.”

Futuro di Inzaghi

“Inzaghi resta l’allenatore dell’Inter, Marotta non ha mai pensato di sostituirlo. Ovviamente poi dipende da come finisci le stagioni.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: