Denzel Dumfries ha parlato ai microfoni di ELF Voetbal, facendo un bilancio di questa parte di stagione con la maglia nerazzurra, seguono le dichiarazioni.

Le parole di Dumfries

Ambientamento nell’Inter

“Sono stati mesi divertenti, ma intensi. Era davvero tutto nuovo per me. Fin dall’inizio ho cercato di capire il prima possibile come funziona questo grande club e di apprezzarne tutti gli aspetti positivi: parlo con lo staff, conosco i miei compagni e soprattutto ascolto molto bene. Ascolto e imparo”.

Rapporto con i compagni

“Imparo molto anche da compagni di squadra come Hakan Calhanoglu e Ivan Perisic, ma Stefan de Vrij è stato decisivo. Mi ha aiutato, mi ha insegnato tutto sul club e mi ha guidato per la città. È bello avere qualcuno che parla la stessa lingua. Veniamo da Rotterdam ovviamente”.

Idolo nerazzurro

“Chi è il mio esempio in quella posizione? All’Inter hanno giocato diversi grandi terzini destri. Il primo che mi viene in mente è Maicon. Sicuramente è un esempio per me. Spero di arrivare al suo livello”

Di

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: