Inter,Inzaghi

Dopo il pareggio con il Torino, mister Inzaghi descrive la partita e la situazione dell’Inter.

Ecco le sue dichiarazioni:

Partita

“Primo tempo meglio il Toro, non sono contento dell’approccio. Dobbiamo fare di più per rivincere lo scudetto, le partite vanno approcciate in modo diverso. Nel secondo tempo molto bene, meritavamo il pari prima e con il pari nei primi 25 minuti si poteva vincere”

Situazione generale

“Abbiamo perso energie e giocatori proprio nel momento più intenso, abbiamo giocato tantissimo. Ora dobbiamo giocare queste 10 finali più la partita di Coppa Italia. Avevamo segnato questa partita sul calendario, veniva dopo Liverpool. Ora recuperiamo energie e giocatori”

“Abbiamo abbassato la media punti ma la preoccupazione non c’è. Ora possiamo allenarci di più e meglio, dobbiamo utilizzare al meglio le nostre forze. Dobbiamo analizzare questi risultati, può esserci tanta stanchezza fisica e mentale. Siamo l’Inter, si può fare meglio”

Favoriti per lo scudetto

“Lo status di favoriti piovuto a metà stagione? Sappiamo da dove siamo partiti, siamo noi ad aver ribaltato i pronostici e ne siamo orgogliosi. La rimonta del derby? Non ci ha condizionato, ci può essere stanchezza anche dovuta al doppio impegno con il Liverpool”

“E’ cambiata la favorita per lo scudetto? Ci sono tante squadre e stiamo dando vita ad un campionato interessante ed entusiasmante”

Liverpool

“Resta il grande rammarico per le partite con il Liverpool perché rivedendole potevamo stare qui a parlare d’altro. Non sono affatto pentito di non aver sostituito Sanchez, a volte è più facile parlare alla fine”

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: