Termina ai quarti il cammino delle nerazzurre in Coppa Italia, che cadono in casa della Juventus per un risultato complessivo di 2-1.

La cronaca della partita

Inizia con dei ritmi bassi il ritorno di quarti di finale tra Juventus e Inter: la prima conclusione arriva dai piedi di Sembrant al minuto 12 che però esce fuori.

Purtroppo però il gol delle bianconere non tarda ad arrivare: dopo soli due minuti Bonansea impatta il pallone al volo, mandando la palla oltre le spalle di Durante. La Juventus passa così in vantaggio.

La risposta delle nerazzurre non tarda ad arrivare: dopo un’azione corale arriva il tiro al volo di Bonetti, ma trova pronta Peyraud-Magnin che manda la palla in calcio d’angolo.

Al 21′ Durante evita 2-0 su tiro di Cernoia. Dieci minuti più tardi importante occasione dall’altra parte del campo, ma Karchouni non inquadra la porta. Il primo tempo si conclude senza altre occasioni.

L’Inter al rientro in campo tenta di rendersi pericolosa prima con Njoya, poi al 63′ con Csiszàr che scaglia un destro potente che termina fuori per un soffio.

Le bianconere impegnano Durante ripetutamente, senza però riuscire a trovare il tiro decisivo del 2-0.

L’Inter ci prova fini all’ultimo cercando di ribaltare la partita, ma le occasioni non arrivano: finisce quindi 1-0 a favore delle padrone di casa che passano in semifinale.

Sarà quindi Juventus-Milan lo scontro che porterà una delle due squadre in finale di Coppa Italia.

Le formazioni

Marcatrici: 14′ Bonansea

JUVENTUS (4-3-3): 16 Peyraud-Magnin; 71 Lenzini, 3 Gama, 32 Sembrant, Boattin; 8 Rosucci (67′ Girelli), 14 Junge-Pedersen, 15 Grosso; 11 Bonansea (79′ Bonfantini), 17 Hurtig (88′ Nilden), 7 Cernoia (87′ Caruso)

A disposizione: 1 Aprile, 2 Hyyrynen, 9 Staskova, 51 Panzeri.
Allenatore: Joe Montemurro

INTER (4-3-3): 22 Durante; 2 Sønstevold, 14 Kathellen, 29 Kristjánsdóttir, 3 Landström; 5 Karchouni, 20 Simonetti, 27 Csiszàr (63′ Marinelli), 18 Pandini (76′ Polli); 10 Bonetti (88′ Macarena Portales), 33 Njoya Ajara.
A disposizione: 1 Cartelli, 6 Santi, 8 Brustia, 19 Alborghetti, 28 Passeri, 30 Vergani.
Allenatrice: Rita Guarino

Di Laura Galli

22 | Como | ⚫🔵

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: